Chi siamo

COS’È L’ASER

Il 28 febbraio 1905 nasce a Bologna l’Associazione Stampa dell’Emilia, cui possono appartenere “soltanto i giornalisti professionisti dell’Emilia e della Romagna, purché del giornalismo facciano la loro abituale ed esclusiva occupazione retribuita”. L’Associazione ha giurisdizione sulla regione Emilia-Romagna. Può avere sezioni provinciali.

IL PATTO CON LA FNSI

Nel 1908 l’ASER è tra i fondatori dell’FNSI, il sindacato nazionale unitario dei giornalisti italiani, e vi è legata da patto federale. ASER e FNSI condividono la difesa della libertà di stampa, il pluralismo dell’informazione, la tutela dei diritti e degli interessi morali e materiali della categoria.

COSA FACCIAMO

L’attività del sindacato, raccordata a livello territoriale e nazionale, è tutelare gli iscritti, stipulare contratti di lavoro, assicurare ai giornalisti l’assistenza sindacale in collaborazione con le strutture sindacali aziendali (Comitati e fiduciari di redazione) e garantire altri servizi connessi con l’attività professionale.

L’Associazione si propone i seguenti scopi:

a) difendere la libertà di stampa, fondamento e presidio nelle democrazie moderne di ogni libertà e di ogni progresso civile e la dignità della professione giornalistica affermando l’unità della categoria senza alcuna discriminazione;
b) rappresentare ed assistere i giornalisti associati nella tutela dei loro interessi materiali e morali, promuovendo il miglioramento delle loro condizioni economiche e contrattuali in collaborazione con la Federazione Nazionale della Stampa Italiana e adempiendo a tutte le funzioni attribuite dalle leggi e dai regolamenti alle rappresentanze di categoria;
c) collaborare con il Consiglio Regionale dell’Ordine dei Giornalisti per la tutela del titolo e dell’esercizio professionale, nonché per la repressione dell’esercizio abusivo della professione;
d) mantenere i collegamenti con i Comitati e i Fiduciari di Redazione eletti a norma dei contratti nazionali di lavoro giornalistico;
e) avviare e favorire iniziative intese al miglioramento professionale dei suoi iscritti e alla preparazione di nuovi giornalisti;
f) promuovere centri di attività e di iniziative nel campo della cultura, dell’arte e delle scienze, facilitando in particolare i rapporti tra i soci, le autorità e il pubblico per una sempre migliore valorizzazione della professione giornalistica;
g) collaborare con l’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani “Giovanni Amendola” (Inpgi), con la Cassa Autonoma di Assistenza Integrativa dei Giornalisti Italiani “Angiolo Berti” (Casagit) per la realizzazione delle provvidenze riguardanti l’assistenza e la previdenza dei giornalisti e con il Fondo di Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani (Fpcgi) ed altri organismi sindacali per la tutela morale ed economica dei suoi soci.

LE SEDI SINDACALI

La sede dell’Aser è a Bologna, in Strada Maggiore 6.

La sede della Fnsi è a Roma in Corso Vittorio Emanuele II, 349.